Cesvol Umbria

Con DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1723 DEL 22/02/2019 della Regione Umbria, sono diventati esecutivi gli effetti giuridici della fusione per incorporazione del CESVOL Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Terni nel CESVOL Centro Servizi per Volontariato Perugia, che ha dato vita al CESVOL UMBRIA.

Storicamente, prima della regionalizzazione, i  due Cesvol  sono nati in Umbria  nel  1998,  selezionati dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato della Regione per  gestire il Centro di Servizio per il Volontariato per  la provincia di  Perugia  e Centro di Servizio per il Volontariato per  la provincia di  Terni,  secondo quanto previsto dalla legge 266/91 per il Volontariato e dai successivi decreti attuativi.
Gli ambiti di attività dei Centri sono definiti nell’art.4 del Decreto del Ministro del Tesoro 8 ottobre 1997, oggi sostituiti dal Codice del Terzo Settore (decreto legislativo 117/2017) e dei successivi decreti attuativi (cfr. www.riformaterzosettore.net)

Il CESVOL si propone di favorire la diffusione e la crescita qualitativa delle attività di solidarietà e volontariato  offrendo servizi che coniugano professionalità e attenzione alle specifiche esigenze degli interlocutori.

Tra i servizi  troviamo  attività di ascolto, informazione e orientamento, di consulenza legislativa e normativa, fiscale e amministrativa; di consulenza sui principali aspetti della contabilità e del bilancio; di attività d’informazione e comunicazione; di formazione; di supporto a progetti anche sperimentali e innovativi; di comunicazione delle iniziative delle organizzazioni.